ANGELO IN FRANCIA

Anno:
2011
Durata: 25 min
Copyright: Alberto Cima

Regia: Alberto Cima
Soggetto, fotografia, montaggio:
Alberto Cima



Trama:

Il padre lascia amareggiato l’arma dei carabinieri ed emigra in Francia quando, a Trieste, gli viene ordinato di reprimere il dissenso anche sparando sulla folla. È il 1920, si sta preparando la dittatura fascista.
Angelo Zois, suo figlio ormai anziano, ripercorre l’arco della propria vita. Vive con la moglie Camille a Lalley, arrondissement di Grenoble. Soli. Con l’immenso dolore della perdita di entrambi i figli: lui morto d’infarto a trent’anni, lei suicida a quaranta dopo aver dedicato con il sorriso tutte le sue energie ai poveri, agli ultimi della terra, in Africa e India.